Eventi

Smart Tourism ha ideato una lista di eventi enogastronomici realizzabili nella cittadini di Termoli, qui elencati :

  • SLOW FISH: A luglio Termoli si potrebbe trasformare in un presidio slow con l’appuntamento dedicato, allo Slow Fish. Il focus dedicato tutto sul pesce, sulla sostenibilità degli allevamenti, sui metodi di pesca tradizionale. Oltre a banchetti espositivi, spazio ai produttori locali e internazionali, ai convegni e alle campagne collaterali di Slow Food.
  • VINMOLITALY: Manifestazione molisana interamente dedicata al vino tra degustazioni, mostre, laboratori e possibilità di assaggiare la cucina che meglio si sposa con i vini presentati durante l’evento. (con la partecipazione dell’enoteca del molise “MOLITALY”,situato a Termoli)
  • CHEESE: l’evento di Slow Food dedicato solo ed esclusivamente al formaggio.Tanti prodotti della terra oltre a eventi, degustazioni, workshop e convegni.Cheese grazie al sostegno della Regione Molise e della Coldiretti richiamerà  appassionati da tutta Italia e non solo,ma amanti del buon cibo e del buon formaggio.
  • STREET FOOD FESTIVAL: E’ un’esperienza che intende attualizzare e contribuire a diffondere un aspetto determinante della cultura molisana: il mangiare per strada. Ovunque, nei vicoli del borgo vecchio, pizzerie,vetrine ricche di prelibatezze colorano gli angoli di una città viva e sempre in movimento, restituendo genuinità e autenticità al piatto . Il nostro scopo è valorizzare e promuovere, in ambito nazionale ed internazionale, lo street food d’eccellenza attraverso un evento, primo a Termoli dedicato completamente al tema del cibo da strada.
  • MANGIA E PEDALA : Si chiama mangia e pedala ed è la prima edizione svolta a Termoli lungo le zone limitrofe.Questo percorso si snoda per vigneti e vegetazione mediterranea ,facendo soste gastronomiche per gli agriturismi locali.
  • SNAPPER : Tra le nuove tendenze di consumo del prodotto enogastronomico, gli osservatori di mercato (Osservatorio sul Turismo del Vino) segnalano come prediletta dai giovani la formula “snapper”.  Si tratta di un neologismo nato dalla fusione delle parole “snack”, “aperitivo” e “dinner”, e si basa sulla consumazione di cibi tipici del territorio serviti in forma di finger food ed accompagnati da degustazioni di vini locali.

 

Inoltre, può essere attuata una collaborazione tra i vari “TRABUCCHI” nella zona centrale dell’adriatico che va da San Vito Chietino fino al Gargano,creando un itinerario ittico con cibo a Km 0, per quanto riguarda al pesce in base al pescato

Annunci